Share



Tutto il potere al riciclo

Share

1(di Giorgio Nebbia)

Tutti i problemi con cui dobbiamo fare i conti oggi - scarsità di materie prime, inquinamento, riciclo dei rifiuti, eccetera - sono già stati incontrati e risolti con invenzioni e innovazioni che hanno fatto andare avanti il mondo. Un illuminante esempio è offerto dalla storia dell’acido solforico, una delle sostanze chimiche prodotte su larga scala nel mondo, quasi 200 milioni di tonnellate all’anno, indispensabile per la produzione di concimi, lubrificanti, materie plastiche, semiconduttori, detersivi, esplosivi, e infinite altre cose. Al punto che il grande chimico Justus von Liebig (1803-1873), nella metà dell’Ottocento, scrisse, con una certa enfasi, che lo sviluppo economico di un paese si poteva dedurre dalla quantità di acido solforico che esso produceva; il che non è certamente vero anche se la produzione di questa sostanza ha avuto un ruolo importantissimo nella storia delle società umane.

Leggi tutto...
 

Merceologia del riciclo

Share

rifiuti1Qualsiasi processo di trattamento e di riciclo dei rifiuti si lascia dietro altri rifiuti, ecco perchè l'insegnamento di una "merceologia dei rifiuti" è essenziale per attuare scelte meno costose e meno inquinanti. Il nuovo racconto di Giorgio Nebbia.
“Rifiuti”: poche parole vengono ripetute con maggiore frequenza anche da ciascuno di noi, a proposito delle proteste per i sacchetti di immondizie che si accumulano nelle strade, contro le discariche o gli inceneritori o a proposito della raccolta differenziata. I rifiuti sono il risultato inevitabile di qualsiasi operazione di produzione agricola o industriale e di consumo delle merci. Per limitarci ai rifiuti solidi, in Italia si tratta di circa 180 milioni di tonnellate all’anno. 32 di rifiuti urbani, 50 di rifiuti industriali, 70 di rifiuti delle attività di cave, miniere e residui di costruzioni, 28 di altri rifiuti.

Leggi tutto...
 

Haber e Bosh: un intreccio perverso fra scienza, successo e politica

Share

haber2La crisi del nitrato cileno fu dovuta sia all’impoverimento delle riserve di minerale, il cui “picco” di produzione si era avuto nei due ultimi decenni dell’Ottocento, sia, soprattutto, alla concorrenza dell’acido nitrico ottenuto dall’ammoniaca sintetica. L’artefice di questa rivoluzione fu un chimico tedesco, Fritz Haber (1868-1934), che nel 1909 depositò il brevetto del processo con cui era riuscito a combinare l’azoto e l’idrogeno per ottenere ammoniaca. Con quest’ultima si potevano produrre concimi, indispensabili per aumentare la produzione di alimenti richiesta da una popolazione mondiale in rapido aumento, e si poteva ottenere acido nitrico adatto per gli esplosivi e per l’industria delle sintesi chimiche per la produzione di coloranti e prodotti farmaceutici.

Leggi tutto...
 

La distillazione del legno

Share

legnoQuesto mese racconto di Giorgio Nebbia ci porta a scoprire i tanti utilizzi della distillazione secca del carbone e del legno.

Davanti al possibile pericolo di impoverimento delle riserve di petrolio e gas naturale – e al conseguente aumento dei prezzi dei carburanti e delle materie prime per l’industria chimica –  sta crescendo l’interesse per la produzione di materie organiche dalla “biomassa”, termine riferito a prodotti agricoli in eccedenza, a sottoprodotti agricoli, a prodotti forestali, molto variabili come distribuzione e composizione chimica.

Leggi tutto...
 

Lo zucchero e le sue avventure

Share

azucarIl racconto di febbraio di Giorgio Nebbia addolcisce un po’ la lettura delle statistiche sull’occupazione e l’andamento dell’economia. Aspettando le elezioni politiche del 24-25 febbraio per sapere se la pillola sarà più o meno amara…

Lo zucchero, il saccarosio, quella sostanza dai bei cristalli bianchi che mettiamo nel caffè e nei dolci, sembra, dal punto di vista della tecnologia chimica, abbastanza insignificante. Eppure la sua produzione “industriale” ha oltre duemila anni di vita e in questo lungo periodo la sua estrazione e raffinazione ha richiesto la soluzione di molti problemi tecnico-scientifici che hanno trovato applicazione in molti altri settori industriali.

Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 3

Area Riservata






ultimi numeri di .eco

        cover eco 230 231
        cover eco 228 229     
        cop 1 2017        

Effetto farfalla

effetto_farfalla

salomone1

angelini1

leone1

senza_titolo-5_copia


hotload yourxporn

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.