Formazione Culture della sostenibilità

La rivista

Share

Culture della sostenibilità. Rivista scientifica internazionale sui temi della sostenibilità e dell'educazione ambientale. 

Di fronte all'evidente stato di sofferenza ecologica del pianeta e delle relazioni, di fronte all'esigenza di un radicale cambiamento nei nostri modi di concepire e rappresentare il rapporto stesso con il mondo in cui viviamo, è necessario sviluppare un confronto il più trasversale possibile. La rivista nasce così nel 2007 dall'incontro tra più esperienze ed energie, negli ambiti universitario, istituzionale e non profit, come progetto aperto a nuove adesioni e collaborazioni interdisciplinari. Dopo una prima serie pubblicata da FrancoAngeli, dal 2011 è edita dall'Istituto per l'Ambiente e l'Educazione Scholé Futuro Onlus, in stretta sinergia con .eco.

Culture della sostenibilità è la prima rivista scientifica italiana aperta a contributi internazionali su e per le "culture della sostenibilità”, un ponte interdisciplinare in Italia e tra le comunità scientifiche di tutti i continenti, grazie alla pubblicazione di articoli, oltre che un italiano, in inglese, francese, spagnolo e portoghese. La rivista è rivolta principalmente a quanti sono impegnati nelle comunità di pratica e di ricerca e nell'innovazione, per il confronto e la diffusione di buone teorie e di buone pratiche, e tra paradigmi e tra culture. La rivista mira ad attraversare l'intera gamma dei saperi, formali e informali, teorici ed esperienziali, "alti" e materiali, come pure a coinvolgere tutte le componenti della società (istituzioni a ogni livello, mondo economico, volontariato). La rete dei WEEC (World Environmental Education Congress) fornisce, inoltre, un ponte verso la comunità scientifica internazionale.

Una particolare, ma non esclusiva, attenzione è infine riservata allo strumento dell'educazione (nella sua accezione più ampia, formale, non formale e informale, che comprende quindi anche la comunicazione, l'informazione e la formazione, i processi decisionali inclusivi, il "networking", ecc.) che esprime la tensione verso un impegno etico, culturale, pedagogico che unisca sentimento della natura, cura lungimirante dell'ambiente, ecologia delle relazioni umane, etica delle responsabilità, ricerca di equità, affermazione di nuovi valori di cittadinanza planetaria unita al senso dei luoghi.

Culture della sostenibilità è realizzato in collaborazione con l’Università di Torino – Cattedra UNESCO in Sviluppo Sostenibile e Gestione del Territorio. Tutti i contributi, tranne quelli “ad invito”, sono sottoposti a un referaggio doppio cieco e rispettano il codice etico della rivista.


Clicca qui per conoscere tutte le modalità per leggere Culture della Sostenibilità

 

Area Riservata






banner_cds

salomone1

nebbia1

angelini1

leone1

senza_titolo-5_copia


hotload yourxporn

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.